Hydronix logo
Sensore digitale di umidità Hydro-Probe Orbiter - Dimensioni

Hydro-Probe Orbiter è un sensore digitale di umidità robusto e resistente all'usura concepito per l'utilizzo all'interno di mescolatori. Può essere statico se installato all'interno di mescolatori a vasca rotante o su nastri trasportatori, oppure rotante, se fissato al braccio del mescolatore in mescolatori a vasca fissa.

Struttura

  • Corpo: acciaio inossidabile
  • Superficie di rilevamento: ceramica

Fissaggio

Il sensore deve essere fissato a una barra verticale quadrata in acciaio dolce da 25 mm (fornita dal cliente).

Uscite analogiche

Due uscite configurabili con sorgente di corrente a circuito chiuso da 4-20 mA o 0-20 mA disponibili per umidità e temperatura. Possono essere convertite anche in 0-10 V CC.

Ingressi/uscite digitali

Sono disponibili due segnali digitali per funzioni di avvio/arresto della media o di multiplazione di umidità/temperatura.

Comunicazioni digitali (seriali)

Porta RS485 a 2 fili optoisolata. Usa il protocollo di comunicazione Hydro-Com per accesso in lettura/scrittura ai parametri e valori del sensore. Sono anche disponibili interfacce Ethernet e USB.

Intervallo di umidità

Il sensore effettua le misurazioni fino alla saturazione del materiale.

Penetrazione del materiale

Circa 75-100 mm, a seconda del materiale.

Temperatura d'esercizio

Il sensore Hydro-Probe Orbiter standard funziona a temperature di 0-60° C. Il braccio ad alta temperatura funziona fino a 100° C purché i componenti elettronici siano mantenuti a una temperatura massima di 60° C. Il sensore non effettua misurazioni nei materiali ghiacciati.

Velocità di aggiornamento

I risultati sono aggiornati 25 volte al secondo.

Connessioni

Il sensore è provvisto di un connettore MIL-SPEC a 10 vie. È disponibile un cavo a 6 doppini da 4, 10 o 25 metri, pre-assemblato per la connessione a una scatola di giunzione impermeabile.

Alimentazione

Da +15 V CC a +30 V CC, 4 W